Iolanda
Saia

COMMUNICATION,
ORGANIZATION,
ME.

Iolanda Saia

AT WORK FROM 1987

Iolanda (Iole) da ragazzina disegna, dipinge, visita numerose mostre di pittura (gli impressionisti la folgoreranno letteralmente) e i paesi completamente avvolti dai murales nella parte alta del Lago Maggiore della sponda lombarda, dove Iole è nata.

Nasce così il gusto e la passione per il colore e per l’equilibrio degli spazi. Insieme al padre appassionato di fotografia trascorre intere serate in camera oscura (il bagno di casa) a sviluppare pellicole e a stampare fotografie rigorosamente in bianco e nero. E fotografa, tantissimo, spesso con l’obiettivo puntato verso il cielo.

Inizia a mettere le mani sulla tastiera ormai grande grazie al fratello che tra insegnamenti (e sgridate) le insegna che il computer sarà un potente alleato in qualsiasi cosa. Da allora non ne può fare a meno pertanto ‘ma il wifi?’ è diventata la classica domanda dopo “Piacere! Mi chiamo Iolanda Saia!”.
Nel tempo libero corre, ascolta musica, chiacchiera con tutti e mangia biscotti. 🙂

Frequenta il Liceo Artistico di Novara e si iscrive all’Università Cattolica alla facoltà di Lingue Moderne con Indirizzo Artistico, ma la voglia di tornare a disegnare si fa sempre più forte e quasi per caso inizia a lavorare in un piccolo studio di pubblicità a Novara per quattro anni, durante i quali apre partita iva e inizia a lavorare impaginando piccoli spazi pubblicitari per un giornale locale.
Nel corso degli anni la carta stampata lascia il posto alla comunicazione digitale e tutto diventa più veloce e Iolanda impara cosa è il web, i social, i blog e inizia a gestire gruppi creativi dinamici per la progettazione e la realizzazione di progetti di comunicazione.
Sta realizzando il sogno di bambina di fare la maestra continuando a studiare per insegnare alle piccole aziende come coltivare la propria brand identity. Inoltre si occupa della scrittura di post e articoli in cui con passione e tanta tanta raccolta di informazioni racconta ciò che le aziende sanno fare e come lo fanno.
Spera in un mondo pacifico in cui discutere tutto in armonia e senza arrabbiature e un futuro fatto di viaggi in luoghi sperduti e lontani dal caos.

Segni particolari

o etichette

SOGNATRICE

Arriva alle elementari sapendo già leggere e scrivere. Un po' annoiata guardava fuori dalla finestra di quella grande aula dove ha trascorso gli anni delle elementari scalpitando: voleva imparare tante più cose possibili in breve tempo, sognava di viaggi in luoghi lontani e di diventare maestra.

RUNNER

Inizia a camminare (e a rotolare) nel 2011 e da allora non si è più fermata. Quando è particolarmente in forma riesce anche a correre per chilometri e chilometri senza fermarsi. Adora infilarsi le scarpe da corsa, andare nei boschi tra salite, discese (e tanto fango!) e raccontare le sue avventure sui social e sul web.

ART LOVER

Appassionata di storia dell'arte gira per musei e mostre leggendo tutte le targhette a lato delle opere d'arte. Se andate con lei mettetevi il cuore in pace. Potreste raggiungere l’uscita dopo ore!

MINIMALISTA

Adora il nero che indossa quasi sempre. In estate accenna a qualche tocco di bianco, ma non riesce a trovare i colori più adatti per lei. Per rimanere coerente ha deciso da anni di tagliare i capelli cortissimi e non vede l'ora che diventino tutti bianchi.

0
Km di corsa
0
Ore al giorno
0
Aggiornamenti l'anno
0
Pazienza

Conosci
il nostro
stile?

ORA CHE SAI TUTTO DI ME, SCOPRI I MIEI PROGETTI

Esplora il portfolio

Il Team di #FC1492!

DA GRANDI POTERI DERIVANO GRANDI RESPONSABILITÀ

Scopri il mio team